top of page
certificazione energetica APE

Certificazione energetica APE nel comune di Chiusanico

Hai bisogno della Certificazione Energetica APE?

Certificazione Energetica facile,veloce, economica

Attestato di Prestazione Energetica APE per Compravendita, Locazione, Fine Lavori (ristrutturazione e riqualificazione) e Nuove Costruzioni, Surroga del Mutuo. Dall'ordine alla consegna dell'Attestato trasmesso in Regione per gli usi obbligatori per Legge.

Valutazione clienti ⭐⭐⭐⭐⭐ 4.5

Richiedi la Certificazione Energetica APE a Chiusanico

La Certificazione Energetica in Liguria è un documento che assegna una classe energetica ad un immobile in base al suo consumo di energia per il riscaldamento.

Il 1 marzo 2018 è entrato in vigore il regolamento regionale 21 febbraio 2018 n.1 (pubblicato sul BURL n. 3, parte I), in attuazione dell’articolo 29 della Legge Regionale 29 maggio 2007 n.22 (Norme in materia di energia). Tale Regolamento sostituisce il regolamento regionale 13 novembre 2012 n. 6 e ss.mm.ii. e le disposizioni di cui alla deliberazione della Giunta regionale 22 dicembre 2014 n. 1673 (Approvazione delle disposizioni e criteri per l’esercizio, il controllo, la manutenzione e l’ispezione degli impianti termici).

Il regolamento regionale n.1/2018 definisce:

  1. i criteri per l’iscrizione nell’elenco di cui all’articolo 30, comma 2, della l.r. 22/2007 e successive modificazioni e integrazioni, dei tecnici abilitati al rilascio dell’Attestato di Prestazione Energetica (APE) in Regione Liguria;

  2. la metodologia e le procedure per la trasmissione degli attestati al Sistema Informativo degli Attestati di Prestazione Energetica della Regione Liguria (SIAPEL);

  3. i piani e le procedure per la verifica a campione degli APE trasmessi al SIAPEL;

  4. le disposizioni attuative del decreto del Presidente della Repubblica 16 aprile 2013, n.74 (Regolamento recante definizione dei criteri generali in materia di esercizio, conduzione, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti termici per la climatizzazione invernale ed estiva degli edifici e per la preparazione dell’acqua calda per usi igienici sanitari, a norma dell’articolo 4, comma 1, lettere a) e c), del decreto legislativo 19 agosto 2005, n.192);

  5. i criteri per l’interconnessione tra SIAPEL e Catasto degli Impianti Termici della Regione Liguria (CAITEL).

Il regolamento regionale n.1/2018 è stato successivamente modificato con il regolamento regionale n.5/2019

bottom of page