Attestato pre intervento: non vale l’Ape del 2012



28/09/2020Il proprietario di una villa (edificio unifamiliare) vorrebbe fruire del superbonus e procedere alla realizzazione del cappotto, nonché alla sostituzione dei serramenti e dell’impianto di climatizzazione invernale esistente con un impianto con generatore a pompa di calore ad alta efficienza. L’immobile è stato acquistato quattro anni fa, con Ape (attestato di prestazione energetica) del 2012, redatto da un tecnico abilitato, che attesta la classe energetica D. Considerato che l’Ape di cui sopra è allegato a un atto pubblico di compravendita, ai fini del 110% è necessario mantenerlo come attestato pre– intervento? La domanda viene posta perché, in seguito a sopralluogo in loco e ad elaborazione di diagnosi energetica, l’immobile risulterebbe in classe F e, ipotizzando di procedere con tutti gli interventi elencati precedentemente, passerebbe in classe D (la quale, invece, secondo l’Ape, agli atti sarebbe la classe di partenza). Come dovrei procedere? Devo acquisire un nuovo Ape pre–intervento, che attesti la classe F, e poi partire con i lavori?



APE vecchio da rifare

L’ interrogativo posto dal lettore è tra quelli rimasti irrisolti dopo l’emanazione della circolare esplicativa delle Entrate (la 24/E/2020), che si limita a riportare, nell’unica parte che richiama l’Ape, il dettato normativo dell’articolo 119, comma 3, del Dl 34/2020, per cui il miglioramento energetico è dimostrato dall’Ape ante e post intervento, rilasciato da un tecnico abilitato nella forma della dichiarazione asseverata. Nel caso prospettato, salva diversa futura interpretazione delle Entrate, si ritiene che un Ape di otto anni fa non possa essere considerato come attestato “ante intervento”, per cui sarà necessario ottenere un nuovo Ape appena prima di iniziare i lavori e uno finale appena dopo la loro conclusione.

quotidianocondominio.ilsole24ore.com


0 visualizzazioni

informarsi sull'APE

APE nelle Regioni

@2019 by FD Energy Consulting

  • Blogger - Black Circle
  • Tumblr - Black Circle
  • Instagram - Black Circle
  • Facebook - Black Circle