Rinnovo contratto e certificato APE: se scaduto va rifatto

Aggiornato il: 17 mar 2019


Due anni fa hai sottoscritto come locatore un contratto di locazione ancora valido, ma nel frattempo l’attestato di prestazione energetica ti è scaduto? Se rinnovi il contratto di affitto, sei tenuto a far redigere nuovamente l’attestato APE, consegnando una copia conforme all'originale al locatore, che dichiara sul contratto di locazione di aver ricevuto le informazioni e la documentazione, comprensiva dell’attestato, in ordine all'attestato della prestazione energetica degli edifici.

In caso di locazioni di singole unità immobiliari , non è obbligatorio allegare il certificato APE.

Per contratto nuovo deve intendersi quello perfezionato a partire dalla data del 1 luglio 2010. Per contratto rinnovato deve intendersi quello che abbia subito rinnovo espresso o tacito con decorrenza dal 1 luglio 2010.

4,023 visualizzazioni0 commenti

Contatti

Cell. What's app. 324.8878511

Fax 0586 1920082

email: contatti@certificazione-energetica-facile.com

CEF Energy S.r.l.

PIVA 16060311004

Sede Legale Via Flaminia 1998 - Roma

Sede Operativa Via Aurelio Lampredi, 81 Livorno

informarsi sull'APE

APE nelle Regioni

certificazione-energetica-facile.com è un progetto di CEF Energy S.r.l. @2021

  • Blogger - Black Circle
  • Tumblr - Black Circle
  • Instagram - Black Circle
  • Facebook - Black Circle
wa.png