Ecobonus 110%: per il beneficio serve l’Ape pre e post intervento



28/09/2020 – Lavori di demolizione e ricostruzione iniziati nel 2019. Ad oggi sono stati eseguiti parzialmente soltanto i lavori relativi all'installazione del cappotto termico. Quindi a cantiere avviato precedentemente al 1° luglio 2020, è possibile far rientrare i lavori nel bonus del 110 per cento? In caso positivo, il bonus si estende anche agli infissi che non sono ancora stati installati ma di cui è stato pagato un acconto lo scorso anno?



Superbonus 110%: il ruolo dell'APE

Premesso che, ai fini del superbonus al 110%, sono agevolabili soltanto le spese sostenute dal 1° luglio 2020, nel caso del lettore il problema è costituito dal fatto che, in base all’articolo 119, comma 3, del Dl 34/2020 (decreto Rilancio), gli interventi di cui ai commi 1 e 2 (rispettivamente trainanti e trainati) devono rispettare i requisiti minimi previsti dal decreto Requisiti del Mise (ministero dello Sviluppo economico) e, nel loro complesso, devono assicurare – anche congiuntamente agli interventi di installazione di impianti fotovoltaici e relativi accumulatori, di cui ai commi 5 e 6 – il miglioramento di almeno due classi energetiche dell’edificio o delle unità immobiliari situate all’interno di edifici plurifamiliari, le quali siano funzionalmente indipendenti e dispongano di uno o più accessi autonomi dall’esterno, oppure, se ciò non è possibile, il conseguimento della classe energetica più alta «da dimostrare mediante l’Ape prima e dopo l’intervento, rilasciato da un tecnico abilitato nella forma della dichiarazione asseverata». Pertanto, se il lettore ha la disponibilità di un Ape (attestato di prestazione energetica) «rilasciato da un tecnico abilitato nella forma della dichiarazione asseverata», e realizzato prima dell’inizio degli interventi descritti nel quesito (e quindi prima della demolizione), potrà fruire della detrazione del 110% delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 (non importa quando è stato avviato il cantiere) relativamente all’installazione delle pompe di calore e al cappotto termico (interventi trainanti), sussistendo tutti i presupposti di cui al decreto Mise 6 agosto 2020. Se invece tale Ape ante interventi non esiste, il lettore non potrà fruire del superbonus del 110 per cento. La sostituzione dei serramenti, come intervento trainato ex articolo 119, comma 2, del Dl 34/2020, potrà essere agevolata per le spese sostenute dal 1° luglio 2020, se eseguita contestualmente a quelli trainanti sopra indicati

quotidianocondominio.ilsole24ore.com


3 visualizzazioni

informarsi sull'APE

APE nelle Regioni

@2019 by FD Energy Consulting

  • Blogger - Black Circle
  • Tumblr - Black Circle
  • Instagram - Black Circle
  • Facebook - Black Circle