top of page

Nuova Agevolazione: Il Reddito Energetico a Sostegno delle Famiglie

Aggiornamento: 1 apr


Con il recente decreto emanato dal Ministro dell'Ambiente e della sicurezza energetica (Mase) Gilberto Pichetto Fratin, è entrato in vigore il nuovo incentivo noto come "reddito energetico", un programma finalizzato a sostenere le famiglie in difficoltà economica nell'ambito della transizione energetica.




Hai bisogno della Certificazione Energetica APE?

Certificazione Energetica facile in 48 h da 89€
Attestato di Prestazione Energetica APE per Compravendita, Locazione, Fine Lavori (ristrutturazione e riqualificazione) e Nuove Costruzioni, Surroga del Mutuo. Dall'ordine alla consegna dell'Attestato trasmesso in Regione per gli usi obbligatori per Legge.

Valutazione clienti ⭐⭐⭐⭐⭐ 4.5




In cosa consiste

Il concetto di "reddito energetico" rappresenta un passo importante verso una maggiore sostenibilità e resilienza energetica. Questo incentivo è specificamente indirizzato alle famiglie che si trovano in una situazione economica precaria e che non hanno la possibilità di installare impianti fotovoltaici. Il fondo allocato per gli anni 2024-2025 ammonta a 200 milioni di euro, finanziato tramite il Fondo nazionale reddito energetico, il quale presenta una natura rotativa. L'obiettivo primario di questo programma è agevolare l'installazione di impianti fotovoltaici dedicati all'autoconsumo. Inoltre, è importante notare che il fondo potrà beneficiare di ulteriori incrementi attraverso il contributo volontario di regioni, comuni, organizzazioni no profit ed enti pubblici.

L'80% delle risorse sarà destinato a territori specifici, tra cui Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sicilia e Sardegna. Questa iniziativa mira a consentire alle famiglie residenti in tali regioni di ottenere risparmi energetici fino al 75% sulla spesa abituale. Le famiglie beneficiarie non solo potranno beneficiare dei contributi statali per l'installazione di pannelli fotovoltaici, ma otterranno anche significativi risparmi sulle loro bollette energetiche. Inoltre, questa opportunità contribuirà al miglioramento della classe energetica degli edifici, apportando notevoli vantaggi al momento dell'implementazione della direttiva Case Green, un'iniziativa orientata verso l'edilizia sostenibile.


Ma chi ha il diritto di accedere a questo vantaggioso "reddito energetico"?


I destinatari di questa agevolazione sono individuati sulla base di criteri specifici. Le famiglie con un reddito Isee inferiore a 15.000 euro possono richiedere l'incentivo. Nel caso in cui si tratti di famiglie numerose con almeno 4 figli a carico, l'importo massimo del reddito Isee ammissibile sale a 30.000 euro. Il programma prevede che gli impianti fotovoltaici da installare abbiano una potenza nominale compresa tra 2 e 6 kilowatt. Tali impianti dovranno essere collocati su coperture, superfici, aree e pertinenze di cui i beneficiari possiedono un diritto reale, che può includere anche diritti di godimento, come usufrutto e uso.

La gestione dei fondi destinati al reddito energetico sarà affidata al GSE. È importante sottolineare che i beneficiari di questo incentivo potranno usufruire di un finanziamento a fondo perduto, eliminando la necessità di restituire le somme in futuro. Considerando che un impianto fotovoltaico con una capacità di 6 kW ha un costo medio compreso tra 18.000 e 25.000 euro, è evidente che questo sostegno è di vitale importanza per le famiglie in difficoltà economica. Tali aiuti mitigano le sfide che le famiglie già in situazioni di povertà energetica devono affrontare. Secondo i dati dell'Istat, queste famiglie rappresentano l'8,9% delle unità abitative italiane.


Hai bisogno della Certificazione Energetica APE?

Certificazione Energetica facile in 48 h da 89€
Attestato di Prestazione Energetica APE per Compravendita, Locazione, Fine Lavori (ristrutturazione e riqualificazione) e Nuove Costruzioni, Surroga del Mutuo. Dall'ordine alla consegna dell'Attestato trasmesso in Regione per gli usi obbligatori per Legge.

Valutazione clienti ⭐⭐⭐⭐⭐ 4.5





32 visualizzazioni0 commenti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page